Torna alla pagina DIPINTI

 

SPECULUM MUNDI

 

... In bilico fra il bene e il male, fra gli allettamenti della carne e quelli dello spirito, la coscienza dell'uomo romanico si aggrappa disperatamente agli elastici fili della simbologia animale che la fertile immaginazione ha intriso di poteri straordinari consacrati dai Bestiari... 

Gli animali scendono dai capitelli e dai cornicioni dei chiostri e delle cattedrali e calcano la scena dell'epopea, trasformando il serio problema dell'esistenza in drammaturgia comica che non risparmia nemmeno i misteri, che avvicina due mondi, quello dei vivi e quello dei morti dove la stessa morte vista non pi nel suo squallido e scheletrico pallore, 

ma "incinta della vita"...

FELICE MORETTI

 

CLICCARE SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRLE

 

(Il toro-Minotauro)

 

SENZA USCITA 

 2019

acrilico e pastello su tela 

cm 60 x 120

(L'aquila)

 

PUNISCI ME 

 2013

acrilico e pastello su tela 

 cm 100 x 100

 

 

(Il serpente)

 

LA GABBIA DORATA 

 2012

acrilico e pastello su tela  

cm 100 x 100

(Il caprone)

 

L'ASPIRAZIONE MANCATA 

(dominare il desiderio 

che in me)

 2011

acrilico e pastello su tela 

cm 100 x 100

(Il leone stiloforo)

 

IL PENSIERO DOMINANTE 

 2010

acrilico e pastello su tela

cm 100 x 100

(La sirena bicaudata)

 

LE INSIDIE DELLA MENTE 

 2010

acrilico e pastello su tela

cm 100 x 100